Il sacro in Martin Heidegger. I “venturi” e “l’ultimo Dio” (M. Viscomi)

Maria Teresa Pacilé

Abstract


La questione del Sacro, non immediatamente centrale all’interno della riflessione heideggeriana e degli studi critici su di essa formulati, svolge invece, nella proposta ermeneutica di Marco Viscomi, giovane dottore di ricerca in Filosofia, «una delle architravi della sua meditazione sull’Essere» (Viscomi 2018: 15), un termine imprescindibile in quanto, nella sua inattualità, continua a destare dal sonno dogmatico di un mondo sempre più funzionalizzato ogni essere umano che decide di incamminarsi sui sentieri del pensare originario, lasciandosi così interpellare dalla domanda filosofica fondamentale sull’essenza dell’umano, del divino e dell’intera realtà che lo circonda...


Full Text:

PDF (Italiano)

References


Heidegger, M. (1999). Parmenide. Trans. by G. Gurisatti. Milano: Adelphi.

Heidegger, M. (1999). La poesia di Hölderlin. Trans. by G. Gurisatti. Milano: Adelphi.

Heidegger, M. (2005). Gli inni di Hölderlin “Germania” e ”Il Reno”. Trans. by G. B. Demarta. Milano: Bompiani.

Heidegger, M. (2007). Contributi alla filosofia (sull'Evento). Trans. by F. Volpi. Milano: Adelphi.

Viscomi, M. (2018). Il sacro in Martin Heidegger. I “venturi” e “l’ultimo Dio”. Napoli: Germanica Orthotes Editrice.




NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunica-26011

DOI: http://dx.doi.org/10.13125/CH/4198

Article Metrics

Metrics Loading ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Copyright (c) 2020 Maria Teresa Pacilé

License URL: https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/

Creative Commons License ISSN 2533-1825

Critical Hermeneutics is published by the University of Cagliari - Maintenance for this OJS installation is provided by UniCA Open Journals, hosted by Sistema Bibliotecario di Ateneo.