A desire creating the Nation: narrating memories for imaginary homelands

  • Ilaria Puggioni Università di Sassari - University of Leeds
Keywords: narrative, Nation, Homeland, Atzeni, Maggiani, Walcott, Rushdie, Chamoiseau,

Abstract

Using the theoretical framework developed by Glissant, Bhabha, Said, Rushdie, and Chamoiseau (among others), the paper focuses on ‘desire’ as the driving force behind the foundation of a 'nation' emancipating itself from Colonial regime through narration, and building its own identity. The novel is the means to express the desire to actualize an ’imaginary homeland’ with the stories and memories of places historically unexpressed and forgotten; Stories and memories, which are intertwined by "organic intellectuals" driven by the desire to know their past, to rediscover it, and to better define themselves in the present, and above all in the future.

Author Biography

Ilaria Puggioni, Università di Sassari - University of Leeds

Ilaria Puggioni (1982) ha conseguito il dottorato di ricerca in Letteratura e Filologia italiana presso l’Università di Sassari nel marzo 2012, con una tesi dal titolo Sergio Atzeni e il racconto di fondazione. Cultore della materia in Letteratura italiana è vincitrice di una borsa di studio per un postdottorato della durata di un anno (1 ottobre 2012- 30 settembre 2013) all’University of Leeds.

Dal 2008 fa parte dell’Edizione nazionale delle opere di Luigi Capuana di cui cura la racconta di novelle Anime a nudo.

I suoi interessi di ricerca si focalizzano, in ottica comparatistica e interdisciplinare, sulla narrativa italiana Otto-Novecentesca e sul romanzo postcoloniale.

Ha scritto saggi su Capuana, Serao, Atzeni, Sgorlon, Pavese, Flaiano e racconto di fondazione contemporaneo. 

References

Albertazzi, Silvia, Lo sguardo dell’Altro. Le letterature poscoloniali, Roma, Carocci, 2000.

Ead., Bambini della mezzanotte, Eds. Silvia Albertazzi - Adalinda Gasparini, Il romanzo new global: storie di intolleranza, favole di comunità, Pisa, ETS, 2003.

Albertazzi, Silvia., - Vecchi, Roberto, Abbecedario Postcoloniale voll. 1 - 2: Venti Voci per un Lessico della Postcolonialità, Macerata, Quodlibet, 2004.

Andersen, Benedict, Imagined communities: reflections on the origin and spread of nationalism, London - New York, Verso, 1983.

Id., Under three flag: anarchism and the anticolonial imagination, London - New York, Verso, 2005.

Assmann, Jan, Das kulturelle Gedächtnis(1992), trad. it. La memoria culturale Torino, Biblioteca Einaudi, 1997.

Atzeni, Sergio, Passavamo sulla terra leggeri [1995], Nuoro, Illisso, 1997.

Barenghi, Mario, “Maggiani senza misura”, Oltre il Novecento, Appunti su un decennio di narrativa (1988-1998), Milano, Marcos y Marcos, 1999.

Bhabha, Homi K., “Culture’s in between”, Artforum, 32.1 (1993): 167-170; ora in Questions of cultural Identity, Eds. S. Hall - P. du Gay, London - Thousand Oaks - New Delhi, Sage Publications, 1996.

Id., Nation and narration (1990), trad. it. Nazione e narrazione Roma, Meltemi, 1997.

Id., The location of culture, (1994), trad. it. I luoghi della cultura, Roma, Meltemi, 2001.

Bloom, Harold, The Western canon (1994), trad. it. Il canone occidentale, Milano, Bompiani, 2005.

Blumemberg, Hans, Arbeit am Mythos (1979), trad. it. Elaborazione del mito, Bologna, il Mulino, 1991.

Id., Wirklichkeitsbegriff und Wirkungspotential des Mythos (1971), trad. it. Milano, Medusa, 2002.

Cesaire, Aimè, Cahier d'un retour au pays natal (1956), trad. it., Diario del ritorno al paese natale, Milano, Jaca Book, 1978.

Id., Discours sur le colonialisme (1972), trad. it. Discorso sul colonialismo - Discorso sulla negritudine, Verona, Ombre corte, 2010.

Chamoiseau, Patrick, Texaco (1992), trad. it. Nuoro, Il Maestrale, 2004.

Deleuze, Gilles - Guattari, Felix, Kafka. Pour une littérature mineure (1975), Kafka. Per una letteratura minore, Macerata, Quodlibet, 1996.

Id., Mille plateaux (1980), trad. it. Millepiani Roma, Castelvecchi, 1997.

Eliade, Mircea, Das Heilige und das Profane. (1957), trad. it. Il sacro e il profano Torino, Bollati Boringhieri, 1992.

Eliot, Thomas S., Four Quartets (1944), trad. it. Quattro quartetti, Milano, Garzanti, 1979.

Fusillo, Massimo, “Fra epica e romanzo”, Il romanzo. Le forme, Ed. F. Moretti, Torino, Einaudi, 2002.

Garcia Marquez, Gabriel, Cien años de soledad (1967), Cent’anni di solitudine, in Opere narrative, Ed. Rosalba Campra, Milano, Mondadori, 1987.

Giannanti, Alessio, “Il «canto del mondo» di Maurizio Maggiani: un archivio di storie”, Memoria della modernità. Archivi ideali e archivi reali. Forthcoming with ETS, Pisa.

Glissant, Edouard, Introduction à une poétique du divers (1996), trad. it. Poetica del diverso, Roma, Meltemi, 2004.

Id., Poétique de la relation (1990), trad. it. Poetica della relazione Macerata, Quodlibet, 2007.

Id., Tout-monde (1993), trad. it. Tutto – mondo, Roma, Lavoro, 2009.

Hobsbawm, Eric J. - Ranger, Terence., L’invenzione della tradizione (1983), Torino, Einaudi, 1987.

Hobsbawm, Eric. J., Nations and nationalism since 1780 (1990), trad.it., Nazioni e nazionalismo dal 1780: programma, mito, realta, Torino, Einaudi, 1991.

Id., The age of extremes: ahistory of the world, 1914-1991 (1994), trad. it., Il secolo breve, Milano, Rizzoli, 1995.

Id.; L'uguaglianza sconfitta. Scritti e interviste, Roma, Datanews, 2006.

Id., Imperialismi, Milano, Rizzoli, 2007.

Id., La fine dello Stato, Milano, Rizzoli, 2007.

Id., How to change the world: Marx and marxism 1840-2011 (2011), trad. it.,Come cambiare il mondo. Perché riscoprire l'eredità del marxismo, Milano, Rizzoli, 2011.

Id., La fine della cultura. Saggio su un secolo in crisi d'identità, Milano, Rizzoli, 2013.

Jauss, Hans Robert, Ästetische Erfahrung und literarische Hermeneutik (1982), trad. it. Teoria e storia dell’esperienza estetica Bologna, il Mulino, 1987.

Id., (1975), trad. it. Estetica della ricezione Napoli, Guida, 1988.

Marci, Giuseppe, Sergio Atzeni, A lonely man, Cagliari, CUEC, 1999.

Id. – Sulis, Gigliola, Trovare racconti mai narrati, dirli con gioia, Cagliari, CUEC, 2001.

Maggiani, Maurizio, Il coraggio del pettirosso [1995], Milano, Feltrinelli, 2005.

Id., Meccanica celeste, Milano, Feltrinelli, 2010.

Meschiari, Matteo, “«Listen to me, ginuese». Paesaggi di terre e di uomini in Maurizio Maggiani”, Narrativa, (gennaio 2006): 257-66.

Moretti, Franco, Il romanzo. Le forme, Torino, Einaudi, 2002.

Molesini,Andrea, “Nella macina della risacca”, postfazione a Derek Walcott, Omeros (1990), Milano, Adelphi, 2003.

Passerini, Luisa, Identità culturale europea. Idee, sentimenti, relazioni, Firenze, La Nuova Italia, 1998.

Puggioni, Ilaria, Catalogare la storia. Il racconto di fondazione nella narrativa contemporanea, Memoria della modernità. Archivi ideali e archivi reali. Forthcoming with ETS, Pisa.

Ead., Mito e confine nel ciclo epico di Carlo Sgorlon, http://www.diras.unige.it/Adi2010/PuggioniIlaria.pdf

Ricoeur, Paul, Temp et recit (1983), trad. it. Tempo e racconto Milano, Jaca Books, I, II, III, 1991-1999.

Rusdhie, Salman, Midnight’s children (1981), trad. it. I figli della Mezzanotte, Milano, Garzanti, 1984.

Id., Imaginary homelands (1981-1991), trad. it. Patrie immaginarie, Milano, Mondadori, 1994.

Sulis, Gigliola, “Nel laboratorio di uno scrittore traduttore: Sergio Atzeni e Texaco di Patrick Chamoiseau”, Portales, 2 (2002): 101-22.

Walcott, Derek, Omeros (1990), Milano, Adelphi, 2003.

Published
2013-06-07
How to Cite
Puggioni, I. (2013). A desire creating the Nation: narrating memories for imaginary homelands. Between, 3(5). https://doi.org/10.13125/2039-6597/915