Donne alla fontana e hydriai. Alcune riconsiderazioni iconografiche sul rapporto tra forma e immagine

  • Chiara Pilo Università degli Studi di Perugia; Università degli Studi di Cagliari
Parole chiave: ceramica attica, hydria, donne alla fontana, Hydrophoria, Pisistrato - attic pottery, women at the fountain house, Peisistratos

Abstract

Il presente contributo propone un riesame delle scene di donne alla fontana che compaiono sulle hydriai attiche negli ultimi decenni del VI sec. a.C., nell’intento di analizzare i meccanismi di selezione dell’immagine rispetto alla forma vascolare. Ripercorrendo i punti salienti del dibattito essenzialmente focalizzato sul carattere rituale o quotidiano dell’attività rappresentata, l’analisi dei segni iconici avvalora la connessione con la cerimonia dell’Hydrophoria celebrata nel corso delle Antesterie. La connota­zione rituale dell’immagine giustifica le associazioni che ricorrono sulle hydriai, tutte incentrate su temi maschili che veicolano valori aristocratici, poco adeguati ad una lettura al femminile della scena.

 

The focus of this study is the analysis of images depicting women at the fountain house, which appear on the Attic hydriai at the end of the sixth century B.C.; we especially concentrate on the relationship between iconography and vessel shape. After reviewing the main points of the debate about the ritual or daily character of the images, the hypothesis of a connection with the Hydrophoria celebrated during the Anthesteria is found the most satisfactory. This hypothesis also explains why the women at the fountain house on the hydriai are shown with aristocratic male iconography, which is not appropriate to an interpretation of the scene as purely feminine.

 

 

Biografia autore

Chiara Pilo, Università degli Studi di Perugia; Università degli Studi di Cagliari
Dottorato
Pubblicato
2012-06-26
Come citare
Pilo, C. (2012). Donne alla fontana e hydriai. Alcune riconsiderazioni iconografiche sul rapporto tra forma e immagine. ArcheoArte, 1. https://doi.org/10.4429/j.arart.2011.suppl.27