Miti e temi

Il Peccato Originale nella tradizione cristiana e nella letteratura russa


Abstract


Le tre tappe essenziali della storia religiosa dell’uomo nella tradizione cristiana, prese nel loro aspetto dogmatico così come quest’ultimo viene comunemente inteso, risultano le seguenti: creazione del Paradiso Terrestre, Peccato Originale come causa della morte, redenzione attraverso l’incarnazione di Dio (che si considera necessaria per il ritorno del mondo alla sua condizione originaria). In questa veste anselmiana le 'ricette' della concezione ortodossa della salvezza per i personaggi di Dostoevskij non risultano sufficienti. La fede – secondo una delle interpretazioni teologiche più profonde delle parole dell’apostolo Paolo – è in realtà ‘‘skólops tè sarkì”, ‘‘ago” di domande ‘‘nella carne” (2 Cor. 12, 7). Tento in questa sede di chiarire la problematica del Peccato Originale in Dostoevskij alla luce dei rapporti fra teologia, patristica e liturgia d’Oriente (che dovrebbero negare, in teoria, teologumeni prettamente occidentali, come quello dell’ereditarietà della colpa) e teologia, patristica e liturgia d’Occidente, in relazione per altro con l’esegesi scientifica dell’Antico e del Nuovo Testamento. Un fondo supplementare d’indagine ci è dato dalle riflessioni dei pensatori russi che hanno vissuto e operato al confine fra i secoli XIX e XX. In conclusione la stessa ortodossia russa nella sua complessità si rivelerà una singolare intersezione fra le tradizioni cristiane d’Oriente e d’Occidente.


Parole chiave

Peccato; Salvezza; Dualismo; Deificazione; Natura; Grazia; Antropologia;

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13125/2039-6597/295

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunica-17526

Riferimenti bibliografici


Belov, Sergeĭ Vladimirovich (ed.), Russkie emigranty o Dostoevskom (Gli emigranti russi su Dostoevskij, in russo), Sankt-Peterburg, Andreev i synov´ja, 1994.

Berdjaev, Nikolaj, Smysl’ tvorchestva. Opyt opravdanija cheloveka (Il senso della creatività. Saggio sulla giustificazione dell´uomo, in russo), Mosca, AST, 2007.

Borisov, V.M. - Roginskii, Arsenii Borisovich (eds.), O Dostoevskom. Tvorchestvo Dostoevskogo v russkoj mysli 1881-1931 godov (Su Dostoevskij. L´opera di Dostoevskij nel pensiero russo degli anni 1881-1931, in russo), Mosca, Kniga, 1990.

Bulgakov, Sergij, Kupina Neopalimaja (Il rovento ardente, in russo). Parigi, Ymka-Press, 1927.

Dostoevskij, Fjodor, Polnoe sobranie sochinenij (Raccolta completa delle opere, in russo), Leningrado, Nauka, 1972-1990.

Dostoevskij, Fjodor, I fratelli Karamazov, Torino, Einaudi, 1993.

Epifanovich Sergij, L. Prepodobnyj Maksim ispovednik i vizantijskoe bogoslovie (San Massimo il Confessore e la teologia bizantina, in russo), Mosca, Martis, 1996.

Meyendorff, John, Vizajntiskoe bogoslovie (La teologia bizantina, in russo). Mosca, Kogelet, 2001.

Shestov, Lev, Afiny i Ierusalim (Atene e Gerusalemme, in russo). San Pietroburgo, Azbuka, 2001.

Westermann, Claus, Genesi, Casale Monferrato (Alessandria), Piemme, 1989.


Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM



Between Journal è edito dall'Università di Cagliari - Il supporto ICT, lo sviluppo & la manutenzione di questa installazione di OJS sono forniti da UniCA Open Journals, gestito dal Sistema Bibliotecario di Ateneo.

Between Journal è pubblicato con il contributo della Fondazione Banco di Sardegna.

ISSN 2039-6597 

CC-By  

SPARC Europe                      lockss